• santasusanna2018@gmail.com

IL MAGNIFICO RIONE PORTA SANTA SUSANNA A PASSIGNANO

IL MAGNIFICO RIONE PORTA SANTA SUSANNA A PASSIGNANO

IL MAGNIFICO RIONE PORTA SANTA SUSANNA A PASSIGNANO IN OCCAZIONE DEL SORTEGGIO DELLE BARCHE D’ACQUA E DELLA CENA MEDIEVALE.

UNA GIORNATA DI FESTA PER UN LEGAME SEMPRE PIU’ FORTE.

 

Domenica 30 aprile una delegazione del Magnifico Rione Porta Santa Susanna ha partecipato alla giornata di festa, organizzata dall’Ente Palio delle Barche di Passignano sul Trasimeno, in occasione del sorteggio delle barche d’acqua.

Un appuntamento tradizionale che, di fatto, dà il via al percorso che porterà alla XXXIV edizione del Palio delle Barche, in programma, come sempre, l’ultima domenica di luglio.

La delegazione perugina ha preso parte, innanzitutto, al corteo storico, partito dalla sede del Comune lacustre, per arrivare poi in riva al lago per la cerimonia di sorteggio.

Il Magnifico Rione di Porta Santa Susanna ha sfilato insieme ai nobili locali ed alle rappresentanze dei quattro rioni di Passignano: Oliveto, San Donato, Centro Due “La Rondolina” e Centro Storico “La Regina”.

Poi tutti in piazza per il sorteggio tra scherzi e gran divertimento.

La splendida giornata si è conclusa con la Cena medievale all’interno della tensostruttura a fianco dei giardini di Viale Roma. Presenti, oltre a tantissimi cittadini, anche rappresentanze in costume dei nobili di Passignano, del Magnifico Rione di Porta Santa Susanna e Gualdo Tadino.

E’ stata l’occasione per rafforzare ulteriormente lo stretto legame che esiste tra il Rione perugino, vincitore della prima edizione di Perugia 1416, e la realtà di Passignano.

Sia l’Ente Palio delle Barche che la proloco lacustre sono, infatti, tra i fondatori della neonata Associazione Magnifico Rione Porta Santa Susanna.

“Vogliamo ringraziare Passignano per la straordinaria accoglienza ricevuta – sottolineano da Santa Susanna – perché c’hanno fatto sentire come a casa nostra. Teniamo molto al rapporto con Passignano e con tutte le altre associazioni e realtà lacustri che sono parte integrante e sostanziale del nostro Rione. L’auspicio è che questa “fratellanza” possa ulteriormente crescere nel tempo in modo da poter collaborare costantemente per lo sviluppo e la valorizzazione dei rispettivi territori”.

Intanto è già pronto il prossimo evento congiunto: domenica 7 maggio, nella stessa tensostruttura che ha ospitato la cena medievale, andrà in scena il gran pranzo dell’Orgoglio Sansanno, ossia la festa del rione in collaborazione con la proloco di Passignano e l’Ente Palio delle Barche.

Dalle 13 in poi giornata all’insegna del divertimento e del buon cibo con tante iniziative per trascorrere una domenica diversa dal solito.

 

Redazione